Categoria: Ospiti

Carolina Crescentini – La Madrina

Nata a Roma, dopo il diploma al “Centro sperimentale di Cinematografia” esordisce sul grande  schermo con il film H2Odio (2006), diretto da Alex Infascelli. Nel 2007 è la protagonista di “Notte prima degli esami – Oggi”, di Fausto Brizzi, in cui interpreta Azzurra, accanto a Nicolas Vaporidis, con il quale, nello stesso anno, recita anche in “Cemento armato”, opera prima di Marco Martani. Nel 2008 ritorna sul grande schermo con i film “Parlami d'amore,” tratto dall'omonimo romanzo di Carla Evangelista e Silvio Muccino. Dal 2009 la sua carriera decolla, Carolina viene diretta dai registi più importanti del panorama nazionale come, tra gli altri Luca Lucini, Paolo Genovese, Ferzan Ozpetek, i fratelli Taviani, Laura Morante e Massimiliano Bruno. Sul piccolo schermo interpreta il memorabile personaggio di Corinna Negri nella seconda stagione di “Boris” Nel 2011 riceve il “Nastro d’argento” e il “Ciak d’oro” come Miglior Attrice non protagonista per “Boris – il film” e sempre nel...

leggi

Thony – consegna premio miglior attrice

Thony è un’attrice e cantante. Nata a Palermo, viene scoperta da Paolo Virzì ed esordisce al cinema nel 2012 con il ruolo di protagonista femminile in "Tutti i santi giorni", ruolo per il quale è nominata ai David di Donatello come miglior attrice protagonista. Per il film realizza anche la colonna sonora originale intitolata "Birds” e vince il Ciak d'oro per la miglior canzone "Flower Blossom". Artista eclettica e preparata ha studiato canto e musica alla Saint Louise College of Music di Roma e si è diplomata all'Istituto Europeo di Design come Sound Designer.
 Nel 2011 realizza il disco solista "With the green in mymouth" e nel corso degli anni scrive e interpreta diverse canzoni per film, tra queste ricordiamo nel 2014 “Boyz” per “Un Natale stupefacente” di V. De Blasi. Nel 2015 scrive la canzone “Bloodless” per la serie “Tutto può succedere” di Raiuno, per la quale compare come guest star nel primo episodio....

leggi

Davide Enia – consegna premio miglior attore

Davide Enia (Palermo, 1974) è un drammaturgo, attore e romanziere. Nel 2002 scrive dirige e interpreta «Italia-Brasile 3 a 2» (premio Ubu speciale 2003). Nel 2003 vince il Premio Tondelli al Premio Riccione con «Scanna» che debutta con la sua regia, alla Biennale di Venezia nel 2004. Nel 2004 scrive, dirige e interpreta «maggio ‘43» (primo premio come miglior spettacolo al “Moldavian International Teatrul Unui Actor”). Nel 2005 vince come novità drammaturgica il Premio Hystrio e il Premio E.T.I.. Per RaiRadio2 scrive e interpreta «Rembò». Nel 2006 vince il premio Vittorio Mezzogiorno e il Premio Gassman come miglior talento emergente italiano. Nel 2007 scrive, dirige e interpreta «I capitoli dell’infanzia». I testi sono pubblicati da Sellerio e Fandango. Nel 2009 vince con «Il cuoco» il Premio Speciale dell Giuria al Premio Riccione. Nel 2012 pubblica il suo primo romanzo, «Così in Terra» (Baldini e Castoldi Dalai), tradotto in diciotto lingue e pubblicato in tutto il...

leggi