Thony – consegna premio miglior attrice

Thony – consegna premio miglior attrice

Thony è un’attrice e cantante. Nata a Palermo, viene scoperta da Paolo Virzì ed esordisce al cinema nel 2012 con il ruolo di protagonista femminile in “Tutti i santi giorni”, ruolo per il quale è nominata ai David di Donatello come miglior attrice protagonista. Per il film realizza anche la colonna sonora originale intitolata “Birds” e vince il Ciak d’oro per la miglior canzone “Flower Blossom”. Artista eclettica e preparata ha studiato canto e musica alla Saint Louise College of Music di Roma e si è diplomata all’Istituto Europeo di Design come Sound Designer.
 Nel 2011 realizza il disco solista “With the green in mymouth” e nel corso degli anni scrive e interpreta diverse canzoni per film, tra queste ricordiamo nel 2014 “Boyz” per “Un Natale stupefacente” di V. De Blasi. Nel 2015 scrive la canzone “Bloodless” per la serie “Tutto può succedere” di Raiuno, per la quale compare come guest star nel primo episodio. Sempre per il cinema, la vediamo nel 2014 con il film “Nessuno siamo perfetti” per la regia di G.Soldi , e nel 2015 con“Ho ucciso Napoleone” di G. Farina. Nel 2016 compone la canzone principale del film di Pif “In guerra per amore”, dal titolo “Donkey flyin’ in the sky” candidata ai Nastro d’argento come miglior canzone originale. Nel 2017 e nel 2018 il suo personaggio torna nel cast di “Tutto può succedere 2” di L. Pellegrini e in “Tutto può succedere 3” per la regia di F. Mollo. Di recente l’abbiamo vista sul grande schermo nel film “L’Ospite”, per la regia di D. Chiarini, presentato nel 2018 al festival di Locarno. Thony fa parte dei Malihini, band nella quale canta e suona assieme a Giampaolo Speziale; con “Waiting”, singolo di debutto, hanno immediatamente catturato il favore della stampa e della critica musicale. A dicembre 2018 è stata la presentatrice del programma di Sky “Cinepop”.

Di recente l’abbiamo vista al cinema come protagonista femminile dell’ultimo film di Daniele Luchetti, “Momenti di trascurabile felicità” e anche tra i protagonisti de “La notte è piccola per noi” di Gianfrancesco Lazotti.