Categoria: Tutor

Daniela Marra

Nasce a Reggio Calabria e sin dall'adolescenza s'interessa al teatro. La passione per la recitazione la porta ben presto alla frequentazione della prestigiosa Scuola del Teatro Stabile di Torino, fondata da Luca Ronconi e diretta da Mauro Avogadro. Già sul finire della scuola viene selezionata per far parte del cast di diverse serie tv che le faranno muovere i primi passi davanti alla macchina da presa e verrà diretta da registi come Alessandro Angelini, Renato de Maria, Riccardo Donna, Samad Zarmandili, Giulio Manfredonia, Davide Marengo, Stefano Lodovichi, ricoprendo spesso il ruolo di protagonista di serie di successo come la recente “Il Cacciatore”, “Squadra Antimafia” e il film indipendente “La terra dei santi”. Non abbandona mai però il suo percorso teatrale, venendo diretta, tra gli altri da Mauro Avogardo, Vincenzo Pirrotta; Giuliano Scarpinato, Walter Malosti, Filippo Gili.
La sua passione per la Storia, la scrittura e e il lavoro nel sociale la portano al compimento dei suoi...

leggi

Roberto Oliveri

Roberto Oliveri, nasce a Rosario (Argentina), ma all’età di due anni si tra- sferisce a Napoli, quando nel 2010 decide di trasferirsi a Roma. (Parla per- fettamente due lingue). In concomitanza agli studi economici, decide di approfondire la sua pas- sione attoriale con dei laboratori, workshop, seminari di vario genere, an- che di canto e danza. Nel 2011 si diploma presso l’accademia di arti drammatiche ‘’TST’’. Corsi di perfezionamento con: Gabriele Guarino (commedia dell’arte); Helene Nardini (recitazione Strasberg); Giovanni Ma- ria Buzzatti (recitazione Mamet). Segue un seminario cinematografico con il regista Edoardo de Angelis, due seminari teatrali con Danilo Nigrelli, stu- dia con Francesca Leonetti Viscardi (actorstudio-Susan Batson), attinge in camera con Stefani De Santis, da ottobre 2013 a giugno 2014 venne scel- to da Massimiliano Bruno per il caft (master cinematografico e teatrale), e due seminari con Michael Margotta. TEATRO: Prende parte a vari spettacoli teatrali, da Shakespeare alla commedia italiana, lavora con vari...

leggi

Sara Maestri

Inizia a studiare recitazione nel 1996 presso la scuola Teatro blu, diretta da Silvia Priori, a Roma per poi passare alla scuola di recitazione Quelli di Grock di Milano (1999). Al contempo studia canto e frequenta vari seminari di recitazione, mimo, pantomima e clownerie fino circa al 2004. All'età di circa 6 anni debutta in televisione, conducendo un programma per bambini su Odeon TV. Esordisce come attrice in teatro nel 1997 interpretando la piéce Puck, tratta da Sogno di una notte di mezza estate, per la regia di Silvia Priori; per alcuni anni a seguire si esibisce in vari altri spettacoli teatrali, prevalentemente all'interno della provincia di Varese. Nel 1999 interpretò il personaggio Martina Rossi nella soap opera Vivere di Canale5. Nel 2002 entrò nel cast della soap opera CentoVetrine, sempre su Canale 5, ove interpretò il personaggio di Virginia Forti fino al 2004; per questo ruolo vinse la Telegrolla d'oro 2003 come migliore attrice di soap opera. Nel cinema il debutto avviene nel 2001, con il film I cavalieri che fecero l'impresa di Pupi Avati cui interpreta il ruolo di Odilia, poi i grande successo con “Notte prima degli esami”...

leggi

Roberta Mattei

Roberta Mattei nasce a Roma nel 1983 e inizia a studiare recitazione nel 1999 sotto la guida di Flavio Albanese. Nel 2008 si diploma alla scuola nazionale di cinema. Molto attiva in teatro, esordisce in televisione con la sitcom Sweet India nel 2006 ed inizia a prendere parte in alcuni piccoli ruoli a serie televisive come R.I.S. Roma - Delitti imperfetti e Don Matteo. Nel 2014 interpreta Lucia Monti nella miniserie L'ultimo papa re. Il suo primo ruolo al cinema arriva nel 2015, quando dà il volto ad uno dei personaggi principali del film Non essere cattivo di Claudio Caligari, presentato fuori concorso alla 72ª Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia. L'anno successivo è nuovamente al cinema nel ruolo di Annarella, la compagna tossicodipendente del personaggio interpretato da Stefano Accorsi in Veloce come il vento, per il quale viene candidata al David di Donatello per la migliore attrice non protagonista 2017.

Giovanni Anzaldo

Nel 2009 si diploma alla scuola del Teatro Stabile di Torino di Luca Ronconi. Nel 2010 vince il Premio Ubu quale miglior attore under 30 per lo spettacolo teatrale di Alessandro Gassmann Roman e il suo cucciolo, nel quale Anzaldo ottiene la parte del figlio eroinomane del protagonista, un immigrato rumeno interpretato da Gassman. Per lo stesso ruolo Anzaldo si aggiudica il Golden Graal 2012 nella categoria migliore attore drammatico. Successivamente Gassman riprende Anzaldo nei panni di Nicu per il suo film di esordio alla regia intitolato Razzabastarda, adattamento cinematografico dello spettacolo teatrale Roman e il suo cucciolo presentato in anteprima al Festival internazionale del film di Roma. Per questa interpretazione Anzaldo viene insignito del Premio Gallio come migliore attore. Nel 2013 recita sul grande schermo in Romanzo di una strage di Marco Tullio Giordana. In televisione ottiene un ruolo secondario nella seconda stagione di Paura di amare e in Il restauratore. Un anno dopo entra nel cast principale di Il capitale umano, il primo dramma di Paolo Virzì vincitore di sette David di Donatello. Nel 2014 è impegnato nel set di Mi chiamo Maya, opera prima di...

leggi